in

Due amici si incontrano: “Ehi, come va?”

Due amici si incontrano: “Ehi, come va?”

Due amici si incontrano: “Ehi, come va?”

“Eh, mica tanto bene. Sai, ho trovato un ottimo lavoro ma non posso accettare perché ho un gattino a casa e non saprei proprio a chi lasciarlo!”

E l’amico: “Aaaaah, non temere, ho io la soluzione giusta per te: alzati presto domani mattina, all’alba sarebbe perfetto, anche prima, prendi il gatto mettilo in auto con te e avviati fuori del paese, fai almeno 70 km e lascialo sulla stradina che va per il bosco.”


L’amico ringrazia e saluta. Il giorno dopo, verso sera, si incontrano di nuovo: “Come è andata?” “Beh, insomma, ho fatto come hai detto tu ma appena tornato  a casa il gatto era sull’uscio della porta!”

E l’amico: “Allora insisti, vai stanotte,  fai lo stesso ma vai avanti, gira per il paese, così lo confonderai, supera il bosco, e arriva fino alle paludi!”

L’amico lo  ringrazia nuovamente si salutano. Il giorno dopo si rincontrano: “Allora, com’è andata questa volta?”, dice l’amico consigliere. E l’altro: “Eh, insomma, ho fatto tutto come hai detto tu, per filo e per segno,  ma al ritorno il gatto era davanti alla porta di casa!”

“Non ti arrendere amico mio! Stanotte riprovaci, ci sarà  la nebbia, fitta,  e tu arriva al bosco, attraversa le  paludi e lascialo lì, con la nebbia non ce la farà! Così sei più sicuro, vedrai!!!”,

e si salutano. Il giorno dopo si incontrano ancora una volta: “Allora, dimmi come è andata?”, dice il primo, tutto soddisfatto e sorridente. E l’altro: “Com’è andata!?!?! Mi stai chiedendo come è andata!?!?!?

Notte, la nebbia fitta, il bosco fitto, le paludi stagnanti … SE NON FOSSE STATO PER IL GATTO COL CAVOLO CHE TORNAVO A CASA!!!!

I TRUCCHI DELLA NONNA SONO I MIGLIORI…

Prepara la crema per l’aspirina e spariscono le rughe, le zampe di gallina e le macchie….