in

GLI HUNZA: VIVONO FINO A 150 ANNI, NON CONOSCONO IL CANCRO E PARTORISCONO A 65 ANNI. ECCO COME SI NUTRONO.

GLI HUNZA: VIVONO FINO A 150 ANNI, NON CONOSCONO IL CANCRO E PARTORISCONO A 65 ANNI. ECCO COME SI NUTRONO. Gli Hunza sono una piccola popolazione che vive nella parte settentrionale del Pakistan. Si dice sia la popolazione più sana al mondo, vivono felicemente e non conoscono il cancro. Fanno i bagni nell’acqua fredda e partoriscono all’età di 65 anni. Il chirurgo Dr.Robert McCarrison ha riferito su un giornale: ” Nel popolo degli Hunza non esistono casi di malattie come il cancro. Il popolo consuma sempre frutta e verdura cruda, albicocche secche, noci e alcuni tipi di cereali come il grano, miglio e orzo, latte e uova e raramente mangiano il formaggio. Non fanno mai spuntini. Mangiano poco e camminano tutto il giorno. Secondo la tradizione, gli Hunza non mangiano nulla per un periodo che dura dai 2 ai 4 mesi, bevono solo succo di albicocche secche. Questo famoso periodo viene chiamato “Primavera di fame”. Infatti, fanno il digiuno durante il periodo in cui i frutti sono ancora acerbi. I medici affermano che è proprio questo periodo di digiuno e la loro dieta a tenerli in vita oltre il secolo.

fotoweb

La grossa quantità di albicocche è il motivo per cui non soffrono di tumore o cancro. I semi di albicocca sono ricchi di vitamina B-17, potente agente anti-cancro. Alcune persone del popolo hanno vissuto fino all’età di 150 anni.

 

fotoweb

E grazie al loro stile di vita, hanno un aspetto più giovane, per questo le donne riescono a partorire anche a 65 anni. In una storia pubblicata nel 1984, si parlava di un uomo arrivato a Londra, di nome Abdul Mbundu, proveniente dal popolo degli Hunza. Arrivato in areoporto, ha stupito gli agenti addetti alla sicurezza, dopo aver mostrato i suoi documenti dove c’era scritta la sua data di nascita nel 1832. In un convegno a Parigi, gli esperti sul cancro, riferirono che i dati della “geocancerogely” ( una scienza che studia il cancro in diverse parti del mondo), dimostrano una completa assenza di cancro nella zona dove vivono gli Hunka.

 

 

Quanto ci metti a trovare il coniglio in questa immagine?

La percezione visiva. Vedete una rana e un cavallo, giusto?