in

Lo PSOAS è un muscolo spesso e allungato che collega la colonna vertebrale agli arti inferiori,

consentendo il corretto movimento corporeo e la mobilità articolare.
Questo muscolo non è importante solo per l’aspetto motorio e fisico, ma importantissimo anche per la mente, non a caso è stato rinominato dalla cultura orientale come “muscolo dell’anima”.

Perchè viene denominato “muscolo dell’anima”?
Lo psoas, oltre ad fungere da collegamento tra colonna vertebrale e gambe, è direttamente collegato al diaframma – muscolo inspiratorio che si contrae durante l’inspirazione e si rilassa durante l’espirazione – tutti sappiamo quanto la respirazione influenza in maniera non indifferente gli stati mentali emotivi.
Uno stile di vita stressante e caotico influisce negativamente sullo psoas: posture sbagliate o scarpe scomode portano il muscolo a contrarsi, causando seri problemi fisici ed emotivi.
Lo stress si scarica sui muscoli, specialmente in quelli localizzati nel tronco: tra tutti i muscoli, quello più sensibile alle scariche di stress è proprio il muscolo dell’anima.
Liz Koch, autrice de “Il libro dello psoas”, sostiene che uno stile di vita frenetico rilascia una grande quantità di adrenalina, mantenendo in tensione costante il muscolo dell’anima.


Questo muscolo, essendo sollecitato da stress e quindi constantemente contratto, inizia a ridurre le sue dimensioni causando ansie, paure, ulteriore stress e problemi fisici come dolore alla schiena, alle anche e ancora problemi legati all’apparato digerente e persino infertilità. In più, inizia ad ostacolare il movimento del diaframma incidendo, quindi, sulla respirazione.

E’ importante cercare di mantenere lo psoas rilassato, quindi prestando attenzione alle varie posture che si assumono durante il giorno.
Per rilassare questo muscolo è consigliato praticare lo YOGA.
Le posture praticate con lo yoga aiutano il muscolo a distendersi e ad allungarsi, quindi a raggiungere sia uno stato di rilassamento muscolare, sia uno stato emotivo prettamente positivo.

Ci sono diversi esercizi che si possono eseguire da casa per il rilassamento del muscolo dell’anima, vediamone uno:
sdraiati con la schiena poggiata sul materasso; solleva il ginocchio sinistro verso il petto, senza sollevare la gamba destra; esercita un pò di pressione con le braccia sulla gamba sinistra e resta in posizione per qualche secondo. Ripeti l’esercizio con l’altra gamba.

ECCO PERCHÉ LA PECORA NERA NON É CATTIVA MA SEMPLICEMENTE… DIVERSA.

ECCO PERCHÉ LA PALMA DI COCCO VIENE CONSIDERATO L’ALBERO DELLA VITA.